SAN GIULIANO DI PUGLIA: A DIECI ANNI DAL CROLLO

DELLA JOVINE IL RICORDO  DELLA MAESTRA E DEI 27 ANGELI.

 

Nel «Giorno della Memoria» il mio pensiero e ritengo anche quello dei Maestri del Lavoro del Molise, va ai ventisette bambini, la maestra Carmela Ciniglia ma    anche a quel minatore del paese, Francesco Cicora morto durante l'espletamento del suo dovere a Marcinelle ed il cui corpo non è mai stato trovato, decorato con la Stella al Merito del Lavoro alla Memoria. Ma come non ricordare le altre due vittime del terremoto, Luisa Cosentino di 65 anni e Anna Antonia Peluso, morte durante il sisma!
Il ricordo dei ragazzi della Jovine che nell’anno 2001 avevano partecipato al Progetto Marcinelle rimarrà indelebile entro di me. Fra i tanti momenti li ricordo quando il 23 giugno 2002 li premiammo per le belle ricerche fatte su quella triste vicenda
Le immagini televisive del 31 ottobre 2002 che come un rosario proponevano i corpi dei nostri bambini riportati alla luce, mi ricordavano le ricerche su Marcinelle nelle quali gli stessi avevano saputo sapientemente descrivere i lunghi giorni di tragica attesa, la disperazione dei familiari, i brevi momenti di speranza di qualche sopravvissuto.
Quei poveri bambini, come i minatori di Marcinelle invece avevano trovato tragicamente la morte; eppure chiedevano soltanto di vivere con noi e per noi.   
A distanza di dieci anni la ricostruzione del paese è stata quasi portata a termine: San Giuliano ha un look di tutto rispetto e si fa ammirare.
Ma non riesco a non farmi prendere da una stretta al cuore mentre abbraccio i genitori e dentro di me aleggiano le parole del nostro Emilio Spensieri nel suo “Sottovoce”:
<<I figli sono fatti per sopravvivere ai genitori, questa è la regola.
Ma se accade il contrario, allora è l’abisso incolmabile, è il buio assoluto senza più speranza del giorno: è la disperazione senza conforto>>.

Campobasso, 31 ottobre 2012

MdL Anna di Nardo Ruffo

 


 

Le foto sono a cura del Cav. MdL Gino Calabrese.

 
Federazione Maestri del Lavoro D'Italia - Ente Morale D.P.R.1625 del 14 Aprile 1956 - Consolato Regionale del Molise
Realizzazione Grafica RamoWEB